Corto maltese

Corto maltese

sabato 29 aprile 2017

Resoconto Campionati italiani duathlon no draft

Dopo l'incidente e l'inevitabile stop e successiva riabilitazione sono arrivato a Quinzano D'Oglio senza obiettivi, volevo fare la mia gara e vedere cosa ne veniva fuori.
Due settimane prima della gara scopro che la gara è No draft (cronometro senza scia), rispolvero la mia bici da crono e faccio tre uscite,  pochine visto che la bici da crono è uno sport a parte.
Arrivo a Quinzano e scopro di essere in terza batteria, perchè non gareggiando da un pò non ho più il rank, se avessi guardato la starting list mi ne sarei reso conto e avrei chiesto una wild card ma non l'ho fatto e quindi parto dopo 4 minuti dai primi (con 250 atleti davanti)....insomma .... alla fine mi sono sparato un 10.000 su percorso quasi completamente sterrato e con strada stretta superando più di 150 atleti dovendo rallentare e accelerare di continuo causa sorpassi...., conclusione 34'50", quasi un minutino in più del tempo che volevo e potevo fare.
Salgo in bici e vado regolare, tre settimane senza bici e il forte vnto contrario si fanno sentire ma non pedalo malissimo, rientro in zona cambio e nel 5000 finale (senza traffico) faccio il 16° parziale assoluto che rende meglio l'idea del mio valore attuale.
Alla fine 22° posto assoluto su quasi 600 atleti.
La mia stagione inizia adesso.
Impressionante Ugazio che poco più che ventenne va già come missile.


Nessun commento:

Posta un commento